Paolo Toselli

Paolo Toselli, di professione impiegato direttivo presso l'azienda nazionale di distribuzione del gas, vive ad Alessandria ( nato ad Acqui Terme nel 1960) ed ha incominciato ad interessarsi di UFO nel 1973, fondando un gruppo di ricerca sull'argomento ("A.C.O.M."). A partire dal 1978 si dedicato in modo particolare agli aspetti psicologici, percettivi e sociologici delle esperienze UFO, sviluppando un interesse specifico per i cosiddetti "IFO", cio gli oggetti volanti identificati.
Sull'argomento diventato uno dei maggiori specialisti nell'ambito
dell'ambiente ufologico internazionale. Una sua relazione dedicata ai casi IFO da un punto di vista socio-psicologico (presentata all'International UPIAR Colloquium on Human Sciences and UFO Phenomena, Salzburg, July 1982) diventato un classico della letteratura specializzata. Toselli autore di parecchi articoli pubblicati su riviste italiane e straniere. A partire dai primi anni novanta si dedicato attivamente anche all'argomento delle cosiddette "leggende metropolitane" (urban legends), diventandone un esperto a tal punto da pubblicare un libro sull'argomento (La famosa invasione delle vipere volanti e altre leggende contemporanee dell'Italia d'oggi), dirigere un'associazione specializzata (CERAVOLC) e formare un archivio unico nel suo genere per quanto riguarda l'Italia. Tra i soci fondatori del CISU, redattore della rivista "UFO" ed un attivo investigatore di casi ufologici, soprattutto in ambito locale. Nel 1996 ha pubblicato il libro "FBI, dossier UFO - I veri X-Files" in cui vengono esposte le indagini dell'FBI nei confronti del fenomeno UFO in base ai documenti rilasciati attraverso il FOIA.